Primarie per la scelta dei parlamentari a Pavia: chi sono i candidati

Primarie per la scelta dei parlamentari a Pavia: chi sono i candidati

Eccoli qui, qualcuno parla in prima persona qualcuno no.

Cristina Varesi

Cristina Varesi

Diplomata geometra Istituto Faravelli di Stradella

Lavoro presso Broni-Stradella SpA in Stradella.

Sono assessore ai Servizi Sociali, Pari Opportunità e Politiche Temporali nel Comune di Broni e Presidente della Commissione Comunale “Pari Opportunità e Politiche Temporali”.

Sono membro del Consiglio di Amministrazione dell’Associazione di Volontariato “Don Carlo Molinelli ONLUS” con sede a Stradella.

Chiara Scuvera

Chiara Scuvera

Ho 37 anni e sono nata il giorno della Festa della Repubblica. Sono laureata in giurisprudenza e lavoro come funzionario in PA, occupandomi anche di Amministrazione aperta e digitale.

Nel PD sono Coordinatrice provinciale della Conferenza delle donne e da sempre sono impegnata per l’affermazione dei diritti civili e contro ogni forma di discriminazione. Penso che il riscatto economico e sociale non possa che derivare dal ritorno della Politica, mettendo al centro l’essere umano e puntando su istruzione, cultura, ambiente, qualità e innovazione

Martina Draghi

Martina Draghi

Sono nata a Broni (PV), l’11-11-1964 e risiedo a Cigognola (PV) con Gigi Cavallini e nostro figlio Luca di anni 19.

Mi sono diplomata al Liceo Scientifico di Broni e lavorando per mantenermi senza gravare sulla famiglia, mi sono Laureata in Scienze Politiche con indirizzo economico territoriale, presso l’Università degli Studi di Pavia.

Sono titolare di una piccola agenzia di rappresentanza nel settore del commercio e mi occupo di politica e di amministrazione pubblica dal 1994.

Sono stata Assessore e Vicesindaco nel mio Comune (Cigognola) con delega all’agricoltura ed attività produttive dal 1999 al 2009;

Nel 2011 sono stata eletta in Consiglio Provinciale dove svolgo il compito di capogruppo del PD e sono componente della Commissione Ambiente e della Commissione Agricoltura.

Metto a disposizione la mia esperienza di madre, donna, imprenditrice e amministratrice pubblica: la politica è la mia passione e da molti anni sono impegnata sul territorio come dirigente provinciale e come componente della Direzione Regionale del Partito Democratico.

Fin dalle primarie per il segretario nazionale del 2009, ho sostenuto con convinzione Pierluigi Bersani e ancora più volentieri l’ho sostenuto alle primarie del 25 novembre scorso perché sono convinta che con Bersani Presidente del Consiglio, l’Italia possa finalmente vivere una nuova stagione dove il lavoro e la crescita economica siano gli obiettivi prioritari di un’azione politica moderna e progressista che si occupi della qualità della vita delle persone e di una più equa redistribuzione della ricchezza.

Come ogni donna mi faccio carico quotidianamente della complessità della gestione famigliare e lavorativa e vorrei che la politica fosse al servizio delle donne ed offrisse nuove soluzioni per semplificare loro la vita.

Diritti , lavoro e pari opportunità per tutti: queste sono le parole d’ordine per cui mi batterò se mi darete l’opportunità di rappresentare la nostra Provincia nel nostro Parlamento.

Alan Ferrari

Alan ferrari

Pavese, 37 anni, papà di Mattia, dopo la laurea in ingegneria civile, ho iniziato l’attività di professionista nel campo della progettazione e della direzione lavori. Nel 2003 sono entrato a far parte del settore Edilizia Residenziale Pubblica del Comune di Milano, dove, per cinque anni, mi sono occupato della programmazione di appalti e lavori.

Nel 2007 ho avviato la collaborazione con AISLo – Associazione Italiana Sviluppo Locale. Un impegno sempre più importante che mi ha portato ad assumere la gestione dei progetti di ricerca internazionale dedicati alle politiche territoriali in Europa e nel Mediterraneo. Nel 2008 sono diventato Direttore dell’Associazione e da lì ho seguito in prima persona i progetti di ricerca e intervento in collaborazione con diverse istituzioni e università, tra cui quella di Pavia. Mi sono dedicato in particolare ai temi dell’agricoltura, della sostenibilità, della conoscenza, così come dello sviluppo dei territori e della loro amministrazione. Competenze e relazioni che mi hanno accreditato come relatore a diversi seminari di studio e congressi sia nazionali che internazionali.

All’impegno professionale ho sempre associato quello politico. Nel 1996 mi iscrivo con convinzione al Pds, poi DS, dove nel 2001 mi viene affidato l’incarico di Responsabile Provinciale del Lavoro.

Nel 2000 il mio impegno politico diventa anche amministrativo, assumendo per dieci anni l’incarico di Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Giussago.

Nel 2007 sono tra i dirigenti che in Provincia di Pavia fondano il Partito Democratico e mi viene affidata la responsabilità di strutturare il “Gruppo Progetto Provinciale”. Un lungo lavoro di coordinamento che promuove il 27 settembre 2008 la Prima Conferenza Programmatica Provinciale. Nelle primarie del 25 ottobre 2009 vengo riconfermato nell’ Assemblea Regionale del Partito.

Il 13 dicembre del 2009, alle elezioni primarie, vengo eletto Segretario Provinciale del Partito Democratico di Pavia. Da tre anni lo guido insieme a tanti amici, colleghi e volontari con cui ho conseguito la storica vittoria dell’Amministrazione Provinciale nel 2011.

Come Segretario con grande passione ho cercato di camminare al fianco dei più giovani affinché fossero sempre di più i trentenni con ruoli importanti nella politica e nelle istituzioni pavesi.

 

Carlo Porcari

Carlo Procari

Insegno all’ITIS G. Cardano di Pavia. Fin dall’adolescenza la passione politica ha caratterizzato la mia vita. Negli anni settanta ho militato nel movimento studentesco, MLS e Pdup. Negli anni ottanta ho aderito al PCI, sono stato segretario cittadino a Pavia, responsabile di zona e ho diretto il settore autonomie locali provinciale. Negli anni novanta sono stato eletto due volte consigliere comunale a Pavia, dal 1995 al 2001 sono stato segretario provinciale del PDS-DS. Eletto consigliere regionale della Lombardia nel 2000 e nel 2005, dal 2008 al 2010 ho svolto la funzione di capogruppo del PD.

Mi sono candidato perché credo nelle primarie come strumento di scelta dei propri rappresentanti da parte dei cittadini. Unico vero argine ad una legge elettorale vergognosa ce ha tolto ogni diritto agli elettori. Ma devono essere vere senza accordi che tentano di precostituire i risultati e magari di condizionare anche candidature ed eletti per le elezioni regionali. Per questa ragione non ho costituito cordate o chiesto posti di sicurezza ma ho scelto di confrontarmi e di chiedere il voto direttamente ai cittadini.

Mi sono candidato perché credo che l’esperienza maturata nella mia vita professionale da insegnante, negli anni di impegno politico e la passione e lo spirito di servizio che mi animano, costituiscano una risorsa per servire al meglio il mio paese., specialmente nella prossima complicata legislatura, dove serviranno solidità ed esperienza per far fronte non solo ai populismi ma anche a coloro che vogliono continuare a far pagare il prezzo della crisi solo ai cittadini.

Angelo Zucchi

Angelo Zucchi

E’  nato a Siziano il 14 ottobre del 1955, è sposato con Susanna ed ha una figlia. E’ stato sindaco di Siziano dal 1995 al 2004, consigliere provinciale dei DS dal 2001 al 2006, assessore comunale a Pavia dal giugno 2005 ad aprile 2006 e segretario provinciale dei Democratici di Sinistra dal 2001 all’autunno 2006.

Nel 2006 è stato eletto Deputato nelle liste dell’Ulivo e nel 2008 con il Partito Democratico.

E’ stato capogruppo del PD nella Commissione Agricoltura della Camera nel primo mandato e oggi è vicepresidente della stessa Commissione, si è occupato fra l’altro di diversi temi territoriali tra cui la tutela e il rilancio del settore vitivinicolo dell’Oltrepò (nel momento in cui è in atto l’importante riforma del mercato comune europeo del vino), ma anche di lavoroe riconversione industriale.

Informazioni su Antonio Maria Ricci

Pediatra e gastroenterologo, Clinica Pediatrica, Fondazione Policlinico San Matteo, IRCCS, Pavia. http://t.co/44m34TvVDZ
Questa voce è stata pubblicata in Varie. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Primarie per la scelta dei parlamentari a Pavia: chi sono i candidati

  1. Pingback: Primarie per la scelta dei parlamentari a Pavia: come, dove, quando | Antonio Maria Ricci

  2. Pingback: Alle primarie dei parlamentari del partito democratico ho deciso di appoggiare Alan Ferrari | Antonio Maria Ricci

  3. Pingback: Sette domande sette risposte ai candidati della provincia di Pavia per le primarie dei parlamentari di domani | Antonio Maria Ricci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...